logo C.R.I.E.A

DIPARTIMENTO
DI BOTANICA
Università di Catania


INDICE

Frontespizio
Inurbamento
Avifauna
Classificazione
famiglie
specie
Iconografia

vai alla scheda: prima - precedente - seguente - ultima

Adulto nel vicino Giardino Bellini (foto di S.Cacopardi)


Passera mattugia

Classe: Aves

Ordine: Passeriformes

Famiglia: Ploceidae

Specie: Passer montanus L.


Distribuzione: Europa, Asia Minore, Mongolia, Manciuria.

In Sicilia: Nidificante sedentaria.

Nell'Orto botanico: Nidificante sedentaria.

Morfologia: Lunghezza 14 cm, ali 7,5 cm. Vertice castano vivo, guance biancastre con tacca nera nella regione auricolare. Non v’è dimorfismo sessuale evidente

Ambiente e comportamento: Specie gregaria, tipica di ambienti rurali dal livello del mare fino a 1800 m di quota. Predilige le campagne alberate, i frutteti ai margini degli abitati ed i boschetti in prossimità delle fattorie. Frequenta anche gli ambienti urbani, ma rispetto ai congeneri è più legata alla presenza di aree verdi. Compie due o tre covate annuali fra aprile e luglio, sfruttando come siti riproduttivi cavità naturali e artificiali o anche, più raramente, ramificazioni arboree e canneti. Il nido, di forma sferica ed imbottito internamente con molte piume, è costruito da entrambi i sessi, che cooperano anche nella cova e nell’allevamento dei piccoli. Depone da quattro a sette uova, incubate per dodici – quattordici giorni, a deposizione ultimata. I piccoli, nidicoli, abbandonano il nido a circa dodici giorni. Durante la riproduzione, si nutre principalmente di insetti e loro larve; al di fuori di tale periodo soprattutto di semi di graminacee e composite.