logo C.R.I.E.A

DIPARTIMENTO
DI BOTANICA
Università di Catania


INDICE

Frontespizio
Inurbamento
Avifauna
Classificazione
famiglie
specie
Iconografia

vai alla scheda: prima - precedente - seguente - ultima

Giovane (foto di S.Baglieri)


Rondone

Classe: Aves

Ordine: Apodiformes

Famiglia: Certhidae ???

Specie: Apus apus L.


Distribuzione: Europa, parte dell’Africa settentrionale, parte dell’arcipelago delle Canarie, parte dell’Asia.

In Sicilia: Nidificante estivo e migratore regolare.

Nell'Orto botanico: Alcune coppie nidificano in edifici vicini.

Morfologia: Lunghezza 17 cm, ali 17 – 17,7 cm. Adulto color nero fumo, con gola più chiara e biancastra. Giovane con apici delle piume chiari e macchia golare più estesa.

Ambiente e comportamento: In origine abitatore di pareti rocciose, nidifica oggi più frequentemente in edifici urbani e rurali, da cui può allontanarsi anche per centinaia di chilometri alla ricerca di cibo. E’ presente dal livello del mare fino a 1500 m di quota. Si nutre di insetti e di ragni che cattura in volo: sono state censite circa cinquecento specie di prede diverse, costituite in prevalenza da afidi, ditteri, imenotteri e coleotteri. La riproduzione avviene in forma gregaria. Il nido, costruito fra marzo ed aprile sotto le tegole o entro cavità, è costituito da pagliuzze e piume, raccolte in volo ed agglutinate con la saliva in modo da formare una piccola coppa. Depone due o tre uova, incubate per diciotto o diciannove giorni, a deposizione ultimata. I piccoli, accuditi da ambo i genitori, possono digiunare per quasi tre settimane, cadendo in uno stato di torpore durante il quale attingono alle proprie riserve di grasso. Abbandonano il nido a tre settimane, divenendo presto autosufficienti. Sverna nell’Africa meridionale.