logo C.R.I.E.A

DIPARTIMENTO
DI BOTANICA
Università di Catania


INDICE

Frontespizio
Inurbamento
Avifauna
Classificazione
famiglie
specie
Iconografia

vai alla scheda: prima - precedente - seguente - ultima

Adulto (foto di C.Milluzzo)


Verdone

Classe: Aves

Ordine: Passeriformes

Famiglia: Fringillidae

Specie: Carduelis chloris L.


Distribuzione: Europa, Uzbekistan, Kyrgyztan, Kazakistan. Introdotto in Nuova Zelanda,Australia sudorientale ed in alcune località dell’America sudorientale.

In Sicilia: Sedentario, ma anche parzialmente migratore e svernante.

Nell'Orto botanico: Nidificante sedentario, probabilmente anche migratore.

Morfologia: Lunghezza 15 cm, ali 8,9 cm. Maschio verde-giallo, con specchio alare giallo e coda parzialmente gialla. Femmina simile ma con tonalità più grigia. Giovane grigio-bruno, con petto e dorso striati. Becco robusto, di colore chiaro come le zampe.

Ambiente e comportamento: Frequenta macchie, frutteti e rimboschimenti (preferibilmente di conifere), fino a circa 1800 m di quota. E’ ampiamente distribuito nelle città italiane, la cui colonizzazione viene facilitata dalla presenza di conifere. Quasi esclusivamente vegetariano, si nutre di semi, bacche e frutta. Gregario, forma spesso piccoli gruppi anche in periodo riproduttivo. Nidifica preferibilmente su alberi con buona copertura fogliare, a 2 – 4 m di altezza, intrecciando una grossa coppa con steli secchi e radichette, tappezzata internamente con muschi, peli e piume. tra l’inizio di marzo ed agosto effettua due o tre covate annuali, di quattro – sei uova ciascuna. L’incubazione si svolge in dodici – quattordici giorni, a deposizione completa, e durante questo periodo la femmina è nutrita dal maschio. I piccoli sono allevati da entrambi i genitori ed alimentati con cibo rigurgitato e semidigerito. Lasciano il nido a tredici o quattordici giorni, non ancora perfettamente in grado di volare.