LE SALINE DI SIRACUSA

di Saverio Cacopardi

Gallinella d
foto di Saverio Cacopardi

Gallinella d'acqua

Classe.  Aves

Ordine:  Ralliformes

Famiglia:  Rallidae

Specie:  Gallinula chloropus (Linnaeus)

Morfologia:  Lunghezza 33 cm, ali 17 cm. Adulto con piumaggio nero e bruno scuro ad eccezione del sottocoda e di una striscia sui fianchi di colore bianco; placca frontale scarlatta; becco rosso con apice giallo; zampe verdi con giarrettiera rossa in abito nuziale. Giovane superiormente bruno uniforme, inferiormente grigio, con becco verdastro.

Biologia:  Sedentaria, di passo e svernante, si nutre di vegetali, piccoli pesci, insetti acquatici ed altri invertebrati, che ricerca dragando col becco i bassi fondali. Costruisce un nido a forma di coppa, ampio e poco profondo, situato spesso a pelo dell'acqua, su isolotti di elofite o tra la vegetazione delle sponde. Effettua due o tre covate annuali fra aprile e giugno, deponendo otto - dieci uova, incubate per diciannove - ventidue giorni. I piccoli sono nidifughi, ma continuano ad essere imbeccati nel nido per alcuni giorni, emancipandosi a cinque settimane. I giovani delle prime covate possono coadiuvare i genitori nell'allevamento dei pulcini delle covate successive.

Fenologia:  

Distribuzione:  Distribuzione

Ambiente:  Fiumi, stagni, paludi e canali con fitta vegetazione ripariale e igrofila, fino a 1250 m di quota.